Beach Soccer, Luca Addarii e la World Winners Cup: «Qui c’è il top del mondo»



Prosegue l’avventura di Luca Addarii con il Boca GDansk, squadra polacca, nella World Winners Cup, che si sta disputando ad Alanya, in Turchia. Il talento rossoblù si è messo in mostra nella fase a gironi, e giunto ai sedicesimi di finale il livello indubbiamente si alzerà; ecco le sue parole su questa nuova esperienza.


«Sono contento di aver ricevuto questa possibilità. Questa competizione corrisponde al mondiale per club, il livello è molto alto e per me è una gran bella esperienza, per questo ci tengo a ringraziare il Boca GDansk, che si sta dimostrando una squadra forte, che vuole giocarsi le proprie carte. Io sono uno dei quattro stranieri in squadra, ma ci siamo amalgamati subito e vogliamo arrivare più avanti possibile, nonostante ci siano squadre più attrezzate. Abbiamo superato bene il girone, con due vittorie contro una squadra tedesca ed una iraniana, e la sconfitta per 7-4 nell’ultima gara contro il Flamengo, che vedo come una delle favorite alla vittoria finale, pur non demeritando. Purtroppo in quella partita ho ricevuto un’espulsione a mio parere discutibile, e non potrò aiutare la squadra nei sedicesimi. Speriamo di riuscire ad andare avanti, il livello alto deve essere motivo di stimolo per tutti e sono certo che i miei compagni daranno il massimo».

Gian Marco Calvaresi


Commenti
Condividi questo post: