Baby rossoblù, ecco la strada per il titolo


Dopo i successi ottenuti nei raggruppamenti regionali, Giovanissimi e Allievi sono pronti per la fase eliminatoria nazionale dei rispettivi tornei…

“Cresciamo i ragazzi per far si che siano pronti a giocare in prima squadra”, così, Ottavio Palladini commentava qualche giorno fa l'accesso ottenuto dai suoi Giovanissimi alla fase successiva del torneo regionale. Adesso le responsabilità si fanno più grandi.

ALLIEVI – Domenica i ragazzi di mister Max Zazzetta affronteranno, a domicilio, il Vivi Altotevere Sansepolcro. I bianconeri, aretini, hanno avuto accesso alla poule nazionale dopo aver battuto il San Sisto per 3 a 0. L'altra squadra del girone D è la Futbol Club di Roma che affronterà la sconfitta del primo match. La gara dei rossoblù avrà inizio alle ore 16 presso lo stadio Buitoni di Arezzo.

GIOVANISSIMI – Sempre il 17, stavolta al Riviera delle Palme, toccherà ai Giovanissimi di mister Palladini scendere in campo per affrontare i parietà del Campitello, di Terni, classificatisi quinti. La terza squadra del girone D è la Savio, di Roma, che, da regolamento, attenderà la perdente del confronto del fine settimana a San Benedetto. Alle 11, sul prato dello stadio dove la Samb affronterà la vincente tra Campobasso e San Nicolò il 20 maggio, i Giovanissimi si giocheranno l'accesso alla fase finale del titolo di categoria.

Condividi questo post: