Atletico Centobuchi, Ameli: «Bel punto contro l’Atletico Ascoli. Mister Mazzaferro è ottimista per il futuro»


L’Atletico Centobuchi è tornato a far punti dopo i tre stop consecutivi. Il pareggio contro l’Atletico Ascoli, coinciso con l’esordio in panchina di mister Mazzaferro, è commentato dal ds Gianmarco Ameli che ci parla anche dell’approccio del nuovo tecnico e della prossima sfida contro la Futura 96: «L’esordio di mister Andrea Mazzaferro contro l‘Atletico Ascoli è andato bene. Abbiamo affrontato una squadra che è candidata alla vittoria del campionato ed è molto forte. E’ stata una gara equilibrata e abbiamo avuto una occasione clamorosa per far gol nel primo tempo mentre loro hanno colpito una traversa. Abbiamo conquistato un buon punto in una trasferta difficile».

Come è stato l’approccio del neo tecnico con la squadra?
«La squadra si è adeguata subito al modulo che il mister predilige ossia il 4-3-3. Naturalmente credo che ci vorrà circa un mese di lavoro prima che si possa vedere bene la sua impronta. Devo sottolineare che i ragazzi si sono messi a disposizione del tecnico e lo ascoltano nei consigli che dà loro».

La prossima gara vi opporrà alla Futura ’96 al ‘Nicolai’
«Si torniamo a giocare in casa affrontando la Futura 96 e cercheremo di fare bene. Sicuramente mancheranno Carminucci che dovrà scontare la seconda giornata di squalifica poi Calvaresi e Porfiri infortunati. Nonostante ciò cercheremo in tutti i modi di fare risultato. Il mister è ottimista perché ha trovato un buon gruppo oltreché una ottima società alle spalle e ci sono tutti i presupposti a fare bene».


Condividi questo post: