Aridità: «La Samb era una famiglia, si è cambiato troppo nel mercato»


«Alla Samb di quest’anno va dato tempo per affiatarsi: è una squadra di valore, che può puntare ai play off tranquillamente». Le parole sono del portiere Vincenzo Aridità, che in un’intervista al Resto del Carlino ha provato a tracciare anche quelle che sono le differenze tra la squadra dell’anno scorso e quella che in questo inizio di stagione ha incontrato più di qualche difficoltà: «Ha ragione Capuano quando dice che la Samb dello scorso anno era una famiglia. Rispetto a quella odierna avevamo una panchina più fornita. Fattori esterni hanno poi scombinato quell’armonia: non mi riferisco all’esonero di Capuano soltanto, ma anche al mercato estivo. Non doveva essere rimaneggiata troppo una squadra che aveva ottenuto tali risultati. Il cambio di dirigenza, poi, mi ha sorpreso molto, anche perché Gianni per noi era un punto di riferimento e rappresentava la società».

Redazione


Commenti
Condividi questo post: