Arezzo-Samb 2-3, Botta: «Tanto tempo senza giocare, ora sto meglio fisicamente»



AREZZO-SAMB 2-3, LA CRONACA

RUBEN BOTTA (att. Samb): «Voglio dedicare il mio gol alla mia famiglia in Argentina e ai miei compagni che mi fanno sempre sentire a casa e mi trattano bene fin da quando sono arrivato. Sono stato tanto tempo senza giocare, ma ora sto meglio fisicamente e in questo modulo mi trovo a mio agio giocando dietro le punte, ma anche col 3-5-2, dipende da quello che ci chiede il mister. Ai tifosi cosa dico? Noi vogliamo sempre vincere, finora abbiamo pareggiato troppo, ma dobbiamo sempre essere felici del percorso che stiamo facendo».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: