Andrissi (Feralpisalò): «Samb, Vicenza, Pordenone: sarà un campionato competitivo»


Difficile, con lo stop ai calendari confermato dalla Lega parlare dell’immediato futuro della Serie C. Questo, di per se, è già un sintomo di un sistema da riformare. Sembra quindi impossibile che nei prossimi giorni si vada verso la rivoluzione dei gironi e, con ogni probabilità, la divisione degli stessi resterà quella vista dalla Samb nelle ultime stagioni.

È quindi possibile farsi una mezza idea di quelli che saranno gli scontri nella Serie C che verrà. Ci prova, tra le colonne di Tuttosport, il direttore sportivo della Feralpisalò Gianluca Andrissi: «Le sorprese vanno sempre messe in preventivo. Se, come sembra, i gironi saranno sulla falsariga dello scorso campionato, saremo nel B, altamente competitivo con Vicenza, Pordenone, Triestina, Sambenedettese. Attenzione alle neopromosse: Rimini, Vis Pesaro, piazze abituate a fare calcio a certi livelli. Sarà un campionato tosto, come da sempre in C».


Condividi questo post: