Reggina, ufficiale la separazione con Andrea Gianni



Si interrompe il rapporto tra la Reggina e il direttore generale Andrea Gianni. L’ex d.g. della Samb ha ufficializzato la separazione dal club amaranto con una lettera indirizzata agli organi di stampa locali. Di seguito ne riportiamo alcuni passaggi.

«Affido a queste mie due righe il saluto ad una Città, ad una Tifoseria esemplare ed a una Società gloriosa come la Reggina 1914, con cui ho concluso il mio rapporto professionale in data 8 maggio 2020. Ero e rimango convinto che un ottimo Dirigente e Professionista è colui il quale riesce a far esprimere al massimo i propri collaboratori e rappresenta sempre un valore aggiunto: quando viene meno qualcosa allora il tempo è concluso. Ringrazio il Presidente Gallo per avermi concesso l’onore di svolgere il ruolo di Direttore Generale della Reggina, senza di lui ed il suo quotidiano supporto non avremmo potuto raggiungere traguardi a cui ad inizio stagione nessuno credeva ma tutti speravano».

Prima dell’esperienza con la Reggina l’avvocato Andrea Gianni ha ricoperto il ruolo di direttore generale della Samb per più di tre stagioni, lasciando l’incarico nell’autunno del 2018.


Commenti