Andrea Fedeli: «Samb da work in progress, ma a Cesena credo nel passaggio del turno»


L’amministratore delegato torna sulla partita con la Lucchese: «Risultato che dà morale, i ragazzi stanno dando tutto». Fiducioso sul prossimo impegno: «Abbiamo tanta qualità»…

«Siamo molto contenti, quella con la Lucchese è stata la prima vittoria in partite ufficiali e si sa che le vittorie aiutano il morale». Queste le prime impressioni di Andrea Fedeli dopo il successo della Samb per 2-0 all’esordio in Tim Cup di domenica sera (QUI la cronaca della partita). «L’impressione che mi ha dato la squadra? Da work in progress» ha detto l’amministratore delegato, che poi ha analizzato note positive e negative del match con i toscani. «Mi sono piaciuti Moriero, che ha saputo “correggere” la formazione dimostrando maturità, e l’atteggiamento dei ragazzi, che stanno dando davvero tutto. Da rivedere invece l’affinità i giocatori, mi sembra che ci sia ancora un po’ di confusione». Per Fedeli Jr testa già al prossimo impegno di Coppa, in casa del Cesena: «Certamente il nostro sogno è di andare a giocare una partita ufficiale allo Juventus Stadium, ma ragionando passo dopo passo mi aspetto una bella prestazione a Cesena. Dovessimo perdere contro una squadra di categoria superiore non sarebbe un dramma, ma sono convinto che la Samb potrà dire la sua, dalla nostra abbiamo tanta qualità. Al passaggio del turno ci credo».

Redazione

Condividi questo post: