Andrea Fedeli: «Raparo vuole la Samb, la Folgore sta facendo resistenza»


Il direttore generale, Daniele Diomede e Simone Perotti hanno fatto il punto sul mercato rossoblù. Sempre vivo l’interesse per Dos Santos. Almeno in quattro in uscita. Arrivato il portiere Lupinetti…

«In tanti parlano già di Lega Pro, il cammino è lungo e prima dobbiamo pensare a prendere giocatori funzionali alla Serie D». A mettere il freno ai sogni di gloria dei tifosi della Samb è Andrea Fedeli: «Questa rosa è prima in classifica con 7 punti di vantaggio, non capisco tutto questo interesse circa il mercato. Prenderemo calciatori che servono per vincere, ci interessa poco il curriculum, chi viene a San Benedetto deve dare l'anima».

BLOCCATO RAPARO – “Gli accordi dietro lo scambio con Raparo sono stati presi domenica sera e tra domenica sera e lunedì mattina sono cambiate alcune condizioni che non possono soddisfare la Samb”. Tra le tante questioni di mercato, i nomi, i dubbi e le voci che sono circolati fino ad ora la società fa sapere la Samb procederà lentamente ed in modo ponderato. Spiega la situazione il DG Andrea Fedeli «Vogliono Tagliaferri e noi non possiamo privarci di un terzino under classe '97, ma la trattativa è solo in pausa perché la condizione è portare under a Montegranaro in cambio del calciatore. Ci sono Damiani, Bruni e Bonfigli andranno in prova alla Folgore Veregra. Noi vogliamo il giocatore, il ragazzo vuole solo San Benedetto, ma la società sta opponendo troppa resistenza». Riprende la parola il Direttore Generale, Andrea Fedeli, spiegando «Il peggio è per loro: noi possiamo andare a cercare un altro centrocampista, mentre la Folgore dovrebbe tenere in squadra il capitano perennemente in lotta con la società».

IN ENTRATA – Riguardo i tesserati del Campobasso e le trattative intavolate con i molisani, spiega Simone Perotti, consulente di mercato: «La società ha bloccato i suoi calciatori e messo fuori rosa Dimas e Bucchi. Il nostro interesse verso Di Pasquale resta, ma la situazione è in fase di stallo». Giacomo Lupinetti, portiere classe '96, si allenerà con la Samb per tutta la settimana perchè il 10 dicembre Cosimi sarà sottoposto ad un intervento per sistemare il problema al femore. L'interesse per Dos Santos è ancora vivo e da parte del giocatore c'è la volontà di venire a San Benedetto, chi si oppone è il Chieti: «Come molti presidenti orgogliosi, in quanto proprietari del cartellino, Pomponi si è risentito delle notizie che volevano il calciatore già in rossoblù. Se il Chieti dovesse lasciarlo libero, in ogni caso, potrebbe diventare il nuovo attaccante della Samb» ha spiegato Daniele Diomede.

IN QUATTRO SI GUARDANO INTORNO – Mapelli, Boninsegni, Lomasto e Prandelli potrebbero lasciare la Samb. La società è conscia della mole della rosa e delle difficoltà, nonostante l'impegno dei tesserati, di trovare un posto nell'undici titolare. Un discorso a parte va fatto per Bonvissuto, giocatore sul quale Palladini vorrebbe puntare, ma che non è ancora riuscito a dimostrarsi incisivo.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: