Ancona, finito il sogno della società in mano ai tifosi: si defila il Supporter Trust Sosteniamo


L’Associazione dorica era un esempio a livello nazionale per il movimento dei supporter trust riuscendo ad entrare con il 2% nella società esercitando la funzione di vigilanza…

I guai societari dell'Ancona coinvolgono anche l'associazione di tifosi che, per prima nelle Marche, era riuscita ad entrare attivamente all'interno della società svolgendo opera di controllo in quanto organo gestito dai tifosi. I risvolti degli ultimi tempi però hanno screditato anche la stessa "Sosteniamolancona" che ha sofferto una situazione molto negativa.

Di seguito il comunicato affidato anche alle colonne della pagina Facebook ufficiale:

"Come diffuso dalla stampa lunedì si è tenuta all'Ancona Point l'assemblea dei soci dell’US Ancona 1905 a cui Sosteniamolancona è stata invitata in quanto detentrice del 2% del capitale sociale (interamente versato). All'assemblea l'Associazione era rappresentata dal Presidente in quanto, come si ricorderà, nei mesi scorsi i consiglieri erano stati ritirati. Sono state affrontate le seguenti questioni:
1) Analisi dei fatti salienti delle ultime settimane;
2) CDA, l’assemblea dei soci ha confermato l’intero CDA, nonostante le perplessità dell’associazione ed il voto contrario alla nomina di questo fino a revoca;
3) SOSTENIAMOLANCONA ha confermato la non disponibilità ad entrare nel CDA, nessun membro di Sosteniamo siederà nel cda dell' Ancona;
3) Fidejussione, non si sono avute rassicurazioni sulla sostituzione della fidejussione di Marinelli;
4) Presidente, nessuna novità sulla nomina di un nuovo presidente;
Alla luce di questo l’associazione considera non percorribile il compito di vigilanza attiva, che nell’assemblea pubblica di dicembre 2016 i tifosi avevano chiesto. Visto quanto sopra esposto, l’Associazione comunica che da oggi fino al 30 giugno 2017 si occuperà dell'iniziativa della maglia celebrativa in via di conclusione, delle attività necessarie al trasferimento dei Marchi al Comune e delle iniziative legate al reperimento di fondi per il pagamento del residuo del debito. Al termine di queste funzioni il progetto Sosteniamolancona si riterrà esaurito".

Si chiude una pagina importante scritta nell'ambito dell'associazionismo e del supporter trust di cui Sosteniamolancona è stata un esempio.

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: