«Ad emergenza finita tornerà la raccolta fondi per il Ballarin»



Dare un futuro allo stadio Fratelli Ballarin di San Benedetto del Tronto. È questo l’impegno di tanti ex Samb che nei mesi scorsi si sono confrontati più volte portando l’argomento dell’ex stadio all’attenzione della vita politica e sociale cittadina. Perché il Ballarin può rappresentare qualcosa di importante per il futuro della città, come ne è convinto Maurizio Simonato. «A tenere alta l’attenzione per il Ballarin nelle prossime settimane ci penseremo noi ex Samb, la Curva Nord Massimo Cioffi e l’Associazione Noi Samb – ha detto nei giorni scorsi nel corso di un’intervista rilasciata al Resto del Carlino –. A emergenza terminata ripartiremo con la raccolta fondi e la promozione della nostra proposta».


Condividi questo post: