VORAGINE IN SERIE C – La Covisoc boccia 11 squadre: ci sono Reggiana e Triestina


Rischio voragine nella terza serie del calcio italiano: si annunciano giorni febbrili in Serie C, dopo che la Covisoc ha bocciato le domande di iscrizione presentate da ben 11 società: Reggiana, Mestre, Matera, Fidelis Andria, Lucchese, Juve Stabia, Trapani, Pistoiese, Cuneo, Triestina e Monza. Questi club ora hanno tempo fino alle 19:00 di lunedì 16 luglio per mettersi in regola e presentare ricorso; poi bisognerà attendere il 20 luglio, quando si pronuncerà il commissario straordinario della FIGC riguardo alla concessione delle licenze.

Redazione