Reggiana, dal sogno Serie B all’incubo: Piazza mette in vendita la società


Sono giorni frenetici per la Reggiana, che dal trovarsi ad un passo dalla semifinale play off ora rischia di sprofondare. Nelle ultime ore, infatti, il patron Mike Piazza ha messo in vendita la società, dichiarando a chiare lettere che è insostenibile un progetto di ampio raggio nel campionato di Serie C. Tifosi in stato di agitazione tanto che il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, ha invitato l’ex footballer ad un ripensamento: «Evitiamo il peggio» il messaggio lanciato dal primo cittadino emiliano, ma l’era americana è destinata a terminare: la società è in vendita e ora le priorità sono trovare una nuova realtà che possa prendere il posto di Piazza e mantenere la categoria.

Redazione