Verso Renate, Di Massimo è prudente: «Dovremo stare attenti alle ripartenze»


Domenica la Samb è attesa da quello che sarà un vero e proprio test di maturità. Il Renate sa sorprendere e anche nella scorsa stagione ha fatto registrare un avvio record. Cambia il girone, ma non cambia la squadra, che nel corso degli ultimi campionati è stata rimaneggiata pochissimo ed è partita da un gruppo di giocatori molto giovani. Alessio Di Massimo dovrà sgomitare parecchio per una maglia da titolare, ma certamente Moriero chiederà un suo sforzo a gara in corso. Ecco la sua analisi sul match:

«Sarà uno scontro particolare. Noi andremo lì cercando di fare il nostro gioco per portare a casa il risultato. Il Renate è una squara che si copre molto e gioca sotto la linea del pallone sfruttando le ripartenze rapide: hanno due esterni forti e l’attaccante centrale che segna molto (Gomez), ma è infortunato perciò non credo sarà disponibile domenica. È una squadra che attende per fare male in contropiede e su questo dovremo prestare particolare l’attenzione».

Commenti
Condividi questo post: