Velocità ed intensità: il lavoro della Samb prima del Forlì. Via anzitempo Radi e Pezzotti


Seduta quotidiana di preparazione alla sfida di domenica, quando al Riviera arriverà il Forlì dell’ex Conson. Tutti in gruppo con il solo Grillo a parte…

Una costante che accompagna il lavoro di Sanderra dal suo arrivo a San Benedetto è la pioggia. Battente quella che, in mattinata, ha accompagnato la seduta dei rossoblù impegnati sul fradicio sintetico del Campo Europa. Nella mattinata la squadra ha svolto il solito allenamento mattutino a ranghi quasi completi. Nella prima parte l'impegno voluto dal preparatore, il professor Fugalli, è stato incentrato circa l'atletica: particolare concentrazione su velocità e scatti. La “palla” è poi passata a Stefano e Luca Sanderra: Sabatino e compagni hanno svolto una partita ad alta intensità e campo ridotto. Lavoro leggero in solitaria per Fabrizio Grillo che è ancora alle prese con il recupero dal fastidioso fastidio muscolare seguente lo stiramento rimediato contro il Gubbio. Sono tornati in gruppo sia Mattia che Aridità, per il portiere ex Lanciano dovrebbe essere escluso un impegno contro il Forlì, potrebbe andare in panchina. A centrocampo non dovrebbero esserci dubbi circa la presenza di Damonte, reduce da alcune buone prestazioni, con Bacinovic che domenica potrebbe giocare uno scampolo di partita. Hanno lasciato anzitempo l'allenamento Radi e Pezzotti, dopo il lavoro atletico, alle prese con un piccolo affaticamento dovuto al carico di lavoro dei giorni scorsi. Non ci sono problemi circa il loro eventuale impiego di domenica con il terzino ex Rieti in diffida.

Domenico del Zompo

 

Commenti
Condividi questo post: