Un incontro lungo quasi 20 giorni: è il momento di Fermana-Samb


Dal giorno della sospensione è come se Fermana-Samb si fosse giocata un po’ alla volta tutti i giorni. Stasera, finalmente, la possibilità di scrivere la parole “fine”…

Finalmente Fermana e Samb tornano in campo. Sono passati diciassette giorni dal 3 settembre, giorno in cui un principio d'incendio al generatore dell'impianto d'illuminazione del Recchioni provocò un black out. Dopo la sospensione dell'incontro al 31' del primo tempo, però, è come se la partita tra canarini e rossoblù si fosse giocata tutti i giorni: gli scambi di vedute si sono susseguiti tra società e tifosi mentre i giorni passavano ed altre partite si mettevano in mezzo allo scontro tra marchigiane. Stasera, finalmente, si potrà porre la parola fine: alle 20:30 la partita riprenderà dal 31' sul punteggio di 1-0 per i locali. Il calcio d'inizio coinciderà con un corner battuto dalla Samb, visto che proprio mentre i rossoblù si stavano portando in avanti si è verificato il black out.

Redazione

GIANNI: «SIAMO LA SAMB, DOBBIAMO DETTARE I RITMI»

SOSTITUZIONI, SQUALIFICHE: COME FUNZIONA IL RECUPERO

MORIERO: «QUESTA SQUADRA PUO' SORPRENDERE»

 

Commenti
Condividi questo post: