Un’altra grande rimonta, un’altra grande festa: la Samb ribalta Viareggio e fa sua la Supercoppa


Di fronte ad una Beach Arena gremita i rossoblù centrano una clamorosa rimonta trascinati da un super Lucas, autore di una tripletta: secondo trofeo stagionale dopo la Coppa Italia…

HAPPY CAR SAMB-VIAREGGIO BS 6-5

MARCATORI: Eudin, Palma, Lucas (3), Novo (S); Martins, Ozu, Valenti, Marinai (2) (V).

LE FORMAZIONI

HAPPY CAR SAMB: Del Mestre; Pastore; Eudin; Ietri; Bruno Novo. A disp. Palma; Addarii; Di Marco; Lucas; Chiodi. All. Di Lorenzo.

VIAREGGIO BEACH SOCCER: Carpita; Ozu; Remedi; Valenti; Marinai. A disp. Pacini; Cinquini; Barsotti; Germignani; Torres Medina; D'Onofrio; Martins Santos. All. Santini.

ARBITRI Sicurella, Bannino, Baracco.

Partita pazza alla Beach Arena, alla fine gioiesce la Samb. I rossoblù vincono la Supercoppa dopo una gara intensa, terminata 6-5 al supplementare. Trascinati da un fenomenale Lucas, autore di una tripletta, i ragazzi di mister Di Lorenzo hanno centrato una clamorosa rimonta.

INIZIO IN SALITA – Ci si gioca la Supercoppa Italiana alla Beach Arena di San Benedetto del Tronto. Entrambe le squadre scendono in campo molto determinate, essendo alta la posta in palio. La Samb, spinta dal calorosissimo pubblico di casa, parte fortissimo trovando subito il doppio vantaggio, per poi sfruttare tecnica e rapidità in contropiede. Il Viareggio non ci sta, ed accorcia le distanze, chiudendo il primo tempo sul 2-1. Dall'intervallo escono meglio gli ospiti, che grazie all'abilità del capitano Marinai ribaltano la situazione. La fortuna non gira dalla parte della Samb, che colpisce diversi legni e subisce anche il 2-4 su un rimpallo fortuito.

LA RIMONTONA – Nel terzo ed ultimo tempo la Samb crede nella rimonta, ma dopo il gol del 3-4 siglato da Lucas incassa il nuovo doppio vantaggio ospite. Sembra finita, ma ad un minuto dalla fine i rossoblù infilano due reti con Lucas e Bruno Novo, trovando l'insperato pareggio, facendo esplodere la Beach Arena. Si va dunque al supplementare, dove ancora Lucas, protagonista assoluto, con un'azione caparbia mette dentro il gol partita, rendendo inutile l'assalto finale del Viareggio. Al triplice fischio è grande festa per il popolo rossoblù che ha seguito la squadra, che mette in bacheca un altro prestigioso trofeo, il secondo stagionale, ed ora può puntare ad un'incredibile "triplete". Alla fine il cuore della Samb ha fatto la differenza: i ragazzi di Di Lorenzo non hanno mai mollato, fino all'ultimo secondo, centrando una meritata vittoria.

Gian Marco Calvaresi

Condividi questo post: