Titone-Barone, giornata no. Le pagelle di Samb-Recanatese


Prestazioni opache di coloro che sono stati, finora, i migliori marcatori della Samb. Bene Pezzotti e Palumbo, ma i loro numerosi traversoni non sono stati quasi mai finalizzati…

PEGORIN

6

Nonostante alcune buone trame offensive, la Recanatese non lo impegna mai fino al 40' della ripresa: perfetta la conclusione di Mariani, su cui il portiere della Samb può davvero ben poco.

MONTESI

6

Aggressivo negli anticipi, a dieci dall'intervallo riesce a salvare in scivolata su Miani a due passi dalla linea bianca. Nel secondo tempo, però, non riesce a fare lo stesso su Mariani, che poi segna il pari.

FLAVIONI

6

Provvidenziali un paio di chiusure in diagonale su Miani nel primo tempo. Deve ancora migliorare, invece, in fase di possesso: lecito aspettarsi qualche avanzata in più.

BARONE

5,5

Dal dischetto ha l'opportunità di chiudere la partita, ma non angola abbastanza e calcia debolmente. Il primo errore dopo sette centri su rigore, insomma, ci può anche stare, ma deve arrivare in maniera diversa.

SALVATORI

6

Un po' troppo avanzato nell'azione che permette alla Recanatese di trovare il gol dell'uno a uno. Peccato perché fino a quel momento aveva disputato una buona gara, senza errori.

CONSON

6,5

I centrocampisti recanatesi cercano di bucare la difesa con pericolosi traversoni a rientrare, ma lui si dimostra sempre attento in marcatura su Miani. Sfiora anche il gol su azione d'angolo. Maestoso.

TITONE

5,5

Che cerchi il tiro in porta, il passaggio o il dribbling, dimostra sempre troppa frenesia nella giocata: non a caso la Samb fatica a sfondare centralmente. Annebbiato.

SABATINO

7

Il gol è un saggio della sua classe: scambio nello stretto con Titone nella metà campo della Samb, break centrale di forza, appoggio laterale per Palumbo e colpo di testa vincente.

SORRENTINO

6

Il pressing dispendioso che attua sui difensori ospiti non gli permette di essere abbastanza lucido (e preciso) quando deve giocare il pallone. Di testa va vicino al gol in un paio di occasioni.

PALUMBO

7

Imprevedibile quando tenta il dribbling, arriva spesso al cross nonostante il raddoppio di marcatura dei leopardiani. Suo l'assist per il momentaneo vantaggio firmato da Sabatino.

PEZZOTTI

6,5

Innumerevoli sono i cross che il capitano indirizza verso il cuore dell'area di rigore ospite, ma Sorrentino e gli altri non riescono a capitalizzarli.

BONVISSUTO

S.V.

Entra al posto di uno stanco Titone quando la Samb è appena passata in vantaggio ma, in poco più di dieci minuti, riesce comunque a guadagnare il calcio di rigore poi sbagliato da Barone.

PRANDELLI

S.V.

In un finale tutto all'attacco Palladini lo inserisce al posto di Salvatori per aggiungere peso in area di rigore ospite.

Daniele Bollettini

Condividi questo post: