Teramo, Giorgi: «Con la Samb è molto sentita, spero di esserci»


Giocatore esperto, 32enne, un passato in Serie A e tanta cadetteria, una stagione fa con la maglia dell’Ascoli. Luigi Giorgi, oggi, è un nuovo elemento a disposizione del Teramo di mister Maurizi, prossimo alla trasferta sambenedettese al Riviera delle Palme, sabato alle 18:30.

«Ero capitano dell’Ascoli con Cacia vice e la società buttò addosso a noi i problemi invece di organizzare meglio la squadra per una realtà così importante. Siamo stati costretti ad andarcene dopo due annate in cui avevamo fatto molti sacrifici per arrivare alla salvezza – rivela al Messaggero -. Se sabato dovessi servire sarò pronto. Quella contro la Samb è una partita molto sentita qui a Teramo, io personalmente non ci ho mai giocato contro, ma ho molti amici lì. Spero di essere in campo o in panchina a tifare».


Condividi questo post: