SU E GIU’: Tomi ed Esposito padroni della fascia, ma troppi errori in area


Note positive e negative dopo l’esordio in campionato della squadra di Moriero: la corsia sinistra si è rivelata un punto di forza, non solo per le invenzioni di Esposito…

CHI VA SU

LA FASCIA SINISTRA

D’accordo, su quella parte di campo Esposito ha fatto il diavolo a quattro, mandando in bambola tutti gli avversari che gli si sono parati di fronte. Se la Samb è riuscita a sfondare con costanza sull’out mancino, però, è merito anche delle sovrapposizioni di Tomi, che si è confermato anche pericoloso su punizione.

 

CHI VA GIU’

LE OCCASIONI SPRECATE

Pur non avendo dominato la partita in lungo e in largo la squadra di Moriero avrebbe potuto e dovuto chiudere prima la pratica Modena. Troianiello, Bove e Sorrentino hanno avuto delle grandi opportunità per raddoppiare già nel primo tempo, ma per far stare tranquilli il presidente Fedeli ed i cinquemila del Riviera si è dovuto attendere il gol di Valente in pieno recupero.

Condividi questo post: