Stanco: «San Benedetto, un pubblico così neanche in Serie B»


Dalla trattativa al primo impatto con il Riviera. Un turbinio di emozioni per Francesco Stanco che, a VeraTv, svela i retroscena della sua esperienza in rossoblù:

«Avevo già sentito il direttore sportivo qualche giorno prima, ma stavo trattando la rescissione con la Cremonese. C’era stato un contatto anche nella scorsa estate, ma negli ultimi giorni di mercato abbiamo intensificato i rapporti e si è risolta positivamente. A San Benedetto non avevo mai giocato. Sono entrato contro la Reggiana e ho sentito subito la curva spingere la squadra e un pubblico così non si trova neanche in Serie B. Ora dobbiamo pensare a valorizzare i due pareggi cercando di vincere contro il Mestre venerdì sera perchè le prestazioni ci sono state e sono state importanti. All’inizio di questa stagione ho avuto un infortunio particolare e ho pensato di dovermi operare, ma fortunatamente si è risolto altrimenti. Stiamo lavorando molto in allenamento e il mister ha un modo di interpretare le sedute molto particolare, una cosa totalmente nuova per me».

Commenti
Condividi questo post: