Sorrentino ‘man of the match’, Prandelli si sacrifica. Le pagelle del match di coppa


Tranne Barone, gli altri si vedono poco in campionato, ma vista la prestazione e il risultato mister Beoni avrà qualche dubbio in più per le prossime gare

PEGORIN

6,5

Poche azioni dalle sue parti, ma quando viene chiamato in causa risponde presente come in occasione della punizione di Gragnoli.

BONINSEGNI

6

Ordinaria amministrazione sulla fascia dove il Monticelli non pressa particolarmente e si limita solo contenere e spingere quanto può.

FLAVIONI

6

Soffre la rapidità di Vallorani e finiscono spesso a fare a sportellate, ma non se la cava male. Spinge poco sull'esterno, ma è decisamente in crescita.

BARONE

7

Gioca con il freno a mano tirato, ma non lo da a vedere. Palla al piede riesce sempre ad alzare la testa e servire i suoi, coordina un centrocampo inedito in maniera impeccabile.

CASAVECCHIA

6,5

Con Conson costituisce una difesa rocciosa e si oppone bene agli attaccanti avversari, quando la lucidità viene a mancare si macchia di qualche sbavatura.

CONSON

6,5

Cerca spesso l'anticipo e col fisico si oppone spesso agli avversari, commettendo fallo in un paio di occasioni ma essendo sempre efficace.

MATTIA

6,5

Diversi palloni giocati sulla mediana, pochi dei quali persi: buona prestazione per il centrocampista, che in più di una circostanza riesce anche ad aggirare il pressing avversario con buoni lanci lunghi.

SORRENTINO

7,5

Assistman per Prandelli, cerca la profondità subendo il fallo da rigore e mette il sigillo sulla sua gara con un gol da favola nel finale. Prestazione da incorniciare.

PRANDELLI

7

Non ha i 90 minuti sulle gambe e si vede, ma finchè la batteria dura è una costante spina nel fianco degli avversari. A fine gara riesce ad essere lucido abbastanza da trovare un grande assist per Sorrentino.

PALUMBO

6,5

Nella prima frazione di gioco fa quello che vuole sulla fascia costringendo gli avversari a fermarlo fallosamente, cala un po' nella ripresa.

GORI

6,5

Gioca abbastanza basso nel primo tempo dove di rado si vede nelle azioni pericolose della Samb. Cambia registro nella ripresa dove da' non pochi grattacapi ai difensori ospiti.

MAPELLI

6

Buon esordio per il terzino scuola Inter, che nella ripresa deve limitarsi a contenere sulla corsia di destra.

PERNA

6

Poche occasioni in cui mettersi in mostra, ma inizia proteggendo qualche pallone e ringhiando sugli avversari.

SABATINO

6,5

Solito Sabatino che in mezzo al campo si divide tra attacco e difesa. Quando decide di diventare pericoloso i difensori ospiti vanno nel pallone: delizioso il cross da cui scaturisce il gol del 3 – 0.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: