Si scontrano Reggiana e Renate, Feralpi col Vicenza: ECCO LA 24^ GIORNATA


GUBBIO – ALBINOLEFFE
In cerca di riscatto l’Albinoleffe, dopo la sconfitta subita sul campo del Santarcangelo, in casa di un Gubbio reduce sì dal pareggio contro la Samb ma molto vicino alla zona retrocessione, sulla quale il vantaggio degli umbri si è ridotto ad appena un punto. I padroni di casa proveranno a contare sul buon momento di Marchi per guadagnare tre punti fondamentali, mentre gli ospiti dovranno riscattarsi per non rischiare di uscire momentaneamente dalla zona playoff. Si preannuncia equilibrio, il campo giudicherà.
BASSANO – SUDTIROL
Un Bassano in ripresa ospita una delle squadre più in forma del momento, ovvero il Sudtirol, che grazie al successo interno contro la Triestina si è piazzato al quinto posto in classifica grazie ad una striscia di risultati positivi, ed ora ha nel mirino il secondo posto occupato da tre squadre, distante solo due punti. Due punti sono anche quelli che dividono gli altoatesini dai padroni di casa, che dunque in caso di vittoria effettuerebbero il sorpasso, rilanciandosi definitivamente nella corsa alle zone più nobili della classifica, dopo tre vittorie consecutive ed il buon pareggio nell’ultimo turno sul campo del Pordenone.
FERALISALO’ – VICENZA
Sarà la FeralpiSalò la prima ad andare in scena in questa giornata di “Una poltrona per tre”, con la quale si intende ovviamente il secondo posto. I leoni del Garda affronteranno il Vicenza in una sfida sulla carta decisamente alla portata, con la possibilità di staccarsi momentaneamente dalle due rivali, visti poi gli impegni molto complicati di Samb e Renate; chissà dunque se i padroni di casa raccoglieranno i frutti di un turno potenzialmente favorevole, o se il Vicenza regalerà uno dei suoi scherzetti, come già accaduto diverse volte in stagione.
TERAMO – PORDENONE
Momento delicatissimo in casa Teramo, che necessita di punti come del pane per provare ad uscire da una situazione che si complica sempre più. La prima di Palladini è stata segnata dalla sfortuna, dato che il Ravenna ha trovato il pareggio proprio all’ultimo minuto, condannando gli abruzzesi a condividere il penultimo posto con il Santarcangelo; i padroni di casa dunque cercheranno la vittoria contro un Pordenone sempre più malinconico, che non vince da oltre un mese ed a cui i nuovi acquisti non hanno ancora dato un impatto forte.
REGGIANA – RENATE
Tornano in campo Reggiana e Renate dopo il turno di riposo, con gli emiliani che, in virtù della gara in meno, nutrono ancora forti speranze di secondo posto. Con una vittoria in questo scontro diretto, infatti, i padroni di casa ridurrebbero ad un solo punto la distanza dalla seconda piazza, e vista la rimonta effettuata fin ora, posi limiti sarebbe molto riduttivo. Gli ospiti sono chiamati a reagire dopo il K.O. di Bergamo per tenere accesa qualche speranza, con il Padova ormai scappato a più otto sul noto terzetto. Chi vincerà?
FERMANA – SANTARCANGELO
Sfida molto importante quella del Recchioni, ora che gli ospiti hanno finalmente raggiunto le concorrenti per la salvezza, e da qui alla fine si lotterà punto su punto. La Fermana, dal canto suo, è tornata alla vittoria su un campo insidioso come quello di Mestre, e vorrà dare continuità al successo dell’ultimo turno per evitare che la classifica si faccia più corta, che è l’obiettivo proprio del Santarcangelo. La vittoria contro l’Albinoleffe è stata fondamentale per ricucire la strappo, e chissà se tra qualche giornata saranno le altre a dover inseguire il Santarcangelo.
TRIESTINA – MESTRE
Chiude la giornata il posticipo tra Triestina e Mestre, in una sfida che può valere al momento la decima posizione, ultima utile per i playoff. Le due squadre sono in egual modo distanti dalla parte alta e da quella meno nobile della classifica, ed entrambe si presentano a questo appuntamento con il morale non proprio alle stelle: i giuliani hanno infilato la quarta partita consecutiva senza vittorie, mentre gli ospiti, dopo due affermazioni consecutive, sono caduti a domicilio contro la Fermana; sicuramente chi delle due dovesse vincere metterebbe a segno un bel colpo per classifica e ambiente.
Gian Marco Calvaresi
Condividi questo post: