Samb, Teramo e Vicenza: quanti cambi di panchina nel finale


La Samb, nel post gara contro l’AlbinoLeffe, ha deciso di esonerare mister Ezio Capuano. La scelta è immediatamente ricaduta su Francesco Moriero, che in rossoblù la stagione l’aveva iniziata. Ma qui si parla di playoff.

Per quanto riguarda le zone meno nobili della classifica, a giocarsi la permanenza in Serie C, saranno Teramo e Vicenza. Proprio come la Samb, agli antipodi della classifica, anche il club del patron Campitelli ha optato per un cambio sul finale: via Palladini e ritorno di Asta. Anzi, no. Asta rinuncia. Al suo posto il vice, Zichella. Al Diavolo però non riesce l’impresa. Domenica affronterà l’andata dello scontro salvezza contro il Vicenza.

E pure in casa Lanerossi le acque sembrano agitate. Nonostante i tanti problemi societari vissuti durante la stagione i biancorossi sono riusciti a restare a galla, penalizzati nella classifica dalla giustizia sportiva. Le prestazioni in campo non hanno soddisfatto l’asset al comando del club che quindi ha optato per un ritorno al passato: al termine della stagione ed in vista dei playout via Lerda, si apre il mini-ciclo di Zanini.

Condividi questo post: