Samb, Renzi paga tutto per l’iscrizione in Serie D



SAMB, LA FIGC DÀ L’OK PER LA SERIE D

Completato l’iter per l’iscrizione della Samb in Serie D. La A.S. Sambenedettese di Roberto Renzi ha provveduto, nella giornata di oggi (giovedì, ndr) ad effettuare il pagamento della tassa di iscrizione al prossimo campionato di quarta serie: circa 50.000 euro da corrispondere alla Lega Nazionale Dilettanti.

Al contempo, l’A.S. Samb ha provveduto a sanare le pendenze relative agli ultimi stipendi da corrispondere ai giocatori che avevano militato con la S.S. Sambenedettese nella passata stagione, sotto la gestione di Domenico Serafino: un totale di poco superiore ai 140.000 euro.
Rispettando questi due paletti, che erano stati imposti anche dalla FIGC che nei giorni scorsi aveva accettato la richiesta di iscrizione in Serie D presentata da Renzi, si avvicina ulteriormente l’inserimento della Samb nel girone F di quarta serie. L’ufficialità potrebbe arrivare già nella giornata di domani (venerdì, ndr).


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti