Samb, Piunti: «Ho sentito Renzi, è disposto a pagare anche i contributi mancanti»



STIPENDI E CONTRIBUTI: LA NOTA DELLA SAMB

«Ho parlato con Renzi e l’ho sentito tranquillo. Mi ha detto di aver pagato i 130 mila euro relativi ai contributi previdenziali di marzo e aprile 2021 e mi ha aggiunto che è disposto a pagare quelli che vanno da settembre 2020 a febbraio 2021. Ora tutta la vicenda ruota attorno alla tardività dei termini di pagamento, ma mi ha detto che è sereno del fatto suo».

Pasqualino Piunti parla così, intervistato, dal Corriere Adriatico, degli ultimi sviluppi in casa Samb. Come noto si attende con ansia il pronunciamento della FIGC dopo la richiesta di affiliazione presentata dalla società del nuovo presidente Roberto Renzi.

«Ho sentito Renzi molto determinato e disponibile a regolare anche l’importo mancante. Gli ho rappresentato le mie preoccupazioni sulla tempistica dei pagamenti – ha detto il sindaco di San Benedetto del Tronto. Renzi mi ha assicurato che, attraverso i suoi collaboratori, sta cercando di risolvere al meglio la situazione. Speriamo che la Samb possa acquisire il titolo sportivo e iscriversi al prossimo campionato».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: