Samb, ora le alternative a Renzi: Piunti incontra gli imprenditori locali



SAMB FUORI DALLA SERIE C: RICORSO RESPINTO DAL CONI

LA SAMB DOPO IL NO DEL CONI: «FAREMO RICORSO AL TAR»

Si lavora al piano B, o piano D che dir si voglia visto che per la Samb, dopo il no di Consiglio Federale della FIGC e Collegio di Garanzia del CONI, le possibilità di ripartenza vedono come sfondo ora la massima serie dilettantistica. Il tutto mentre la società del presidente Roberto Renzi ha già annunciato che presenterà ricorso al TAR; il sindaco Pasqualino Piunti, però, è già al lavoro per alternative alla A.S. Sambenedettese, per garantire ai colori rossoblù una ripartenza almeno dalla quarta serie. In queste ore, infatti, il primo cittadino sta incontrando diversi imprenditori locali per valutare la possibilità di formare un gruppo che possa costituire una nuova società, che così potrebbe chiedere l’iscrizione al massimo torneo dilettantistico grazie all’articolo 52 comma 10 delle NOIF. Già nelle prossime ore potrebbero esserci degli sviluppi visto che i tempi, in qualunque caso, sarebbero ristretti.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: