Samb: Mori e Lulli, rinnovi in bilico. Per Rapisarda manca solo la firma


Il nuovo tecnico rossoblù, Francesco Moriero, trova una squadra in parte già rodata. Ci saranno innesti e saranno mirati, ma intanto si guarda in casa per puntare ai rinnovi. Quasi fatta per Rapisarda, più complicata per Mori e Lulli…

«I rinnovi? Nessuna novità. I giocatori che confermeremo saranno quelli che hanno dimostrato di poter stare davvero in questa categoria».
Parola di Andrea Fedeli che in collaborazione con Andrea Gianni, Francesco Panfili e mister Francesco Moriero è già al lavoro per costruire la Samb versione 2017/2018. Il primo step riguarda i rinnovi contrattuali. Alcune conferme prescindono la volontà del tecnico perchè conquistate sul campo a suon di buone prestazioni ed è il caso dei tre, oggi, sulla bocca di tutti: Francesco Rapisarda, Daniele Mori e Luca Lulli. Si può mettere in cassaforte il si di Rapisarda, che firmerà a breve per un altro anno al RIviera. C'è da soffrire per quanto riguarda le situazioni di Mori e Lulli. Il difensore livornese ha manifestato in più di una occasione la sua volontà di vestire la maglia della Samb anche nella prossima stagione. La questione è legata al discorso tra il procuratore e la società interrottosi qualche tempo fa. È verosimile che si stiano vagliando altre soluzioni, ma la società cercherà di fare il possibile per trattenere il giocatore che, nell’anno in riviera, è diventato un punto fermo per la squadra e la tifoseria. Per Luca Lulli la situazione si fa più complessa. Non è un mistero l’interesse espresso dall’Entella già qualche mese fa, ma anche in Lega Pro c’è una lunga fila di pretendenti. Il calciatore ha più volte ribadito di star bene e voler rimanere a San Benedetto, ma se arrivasse una offerta importante la società potrebbe decidere di lasciarlo andare.

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: