Samb-Mestre, l’anticipo ad un fischietto leccese: in Molise il precedente coi rossoblù


Era la Serie D della stagione 2014, il 7 settembre per la precisione. In un gelato Civitelle di Agnone andava in scena l’esordio in categoria della Samb guidata da Mosconi. Un esordio che fu inizialmente difficile, molto difficile. Settanta minuti di sbandamento della Samb con il tris calato dai padroni di casa dell’Olympia a firma di Gesuele (doppietta) e Di Lullo. Poi l’ingresso in campo di super-Baldinini e il rocambolesco 3-3 firmato da una sua doppietta e da Gigi Borghetti. Nel match finì fuori Tozzi Borsoi, espulso per un fallo di reazione.

Questa la designazione per la giornata: Samb-Mestre a Daniele De Santis di Lecce, gli assistenti saranno Arcangelo Vingo di Pisa e Nicola Nevio Spiniello di Avellino.

Condividi questo post: