Samb, Maxi Lopez: «I tifosi ci possono credere, c’è un progetto ambizioso»



Prima intervista da giocatore della Samb per Maxi Lopez. L’attaccante argentino ha parlato ai microfoni dell’ufficio stampa del club e lo ha fatto dal ritiro di Massignano, dove la squadra sarà impegnata fino al prossimo 31 agosto. «Ho sensazioni positive – ha detto Maxi -. In ritiro i primi giorni sono sempre quelli più difficili perché si torna in campo dopo tanto tempo e si ha a che fare con nuovi idee e compagni. Qui alla Samb, però, ho trovato un gruppo stupendo, con ragazzi che hanno tanta voglia e desiderosi di crescere, oltre ad un allenatore che ha delle buone idee e che mi piace molto». Lanciando un messaggio ai suoi nuovi fan, poi, il 36enne è stato chiaro: «Cosa posso dire ai tifosi? Che ci possono credere: si sta formando qualcosa di bello, c’è un progetto ambizioso. Forse può essere un anno importante per ciò che riguarda gli obiettivi».


Condividi questo post: