Samb, l’avventura finisce con il quarto posto: Catania vince 5-2


HAPPY CAR SAMB – CATANIA    2 – 5

Happy Car Sambenedettese: Carotenuto, Nelito, Pastore, Marazza, Di Maio, Palma, Camilli, Bruno Novo, Ciferni, Addarii, Comello, Andre; All. Di Lorenzo. 

Catania: Del Mestre, Gabriel, Nico, Platania, Palazzolo, Bosco, Maradona jr., Fred, Rodrigo, Zurlo, Ortolini; All. Della Negra. Arbitri: Buscema di Udine e Bottalico di Bari. 

Reti: 4'pt Platania (C), 4'pt Palazzolo (C), 9'pt Palma (S); 4'st Ortolini (C); 3'tt Rodrigo (C), 4'tt Rodrigo (C), 6'tt Bruno Novo (S) rig.

Prestazione opaca per i rossoblù di Di Lorenzo nell’ultimo impegno della Poule Scudetto. In gol Palma e Bruno Novo, buona prova per Addarii…

Termina al quarto posto l’avventura 2015 della Happy Car Samb beach soccer nel campionato di serie A Beretta. Dopo aver perso all’ultimo secondo della semifinale l’opportunità di difendere lo scudetto vinto lo scorso anno, i rossoblu di Oliviero Di Lorenzo sono stati sconfitti (2/5) nella finale per il terzo e quarto posto dal Catania, che in semifinale aveva gettato alle ortiche la possibilità di andare in finale facendosi rimontare dal Terracina dal 4/0 al 4/5 in meno di un tempo e mezzo. E lo scudetto 2015 è andato proprio al Terracina che in questa stagione è stato battuto per ben due volte dai sambenedettesi. La Happy Car è sembrata meno carica delle precedenti partite anche se ha comunque colpito quattro pali e una traversa, fallendo una rete già fatta e segnando i suoi gol con Franco Palma e con il portoghese Bruno Novo su rigore.

Redazione

Condividi questo post: