Samb-Feralpi, LE PAGELLE: i miracoli li fa Aridità, Di Cecco fatica


I voti ai rossoblù di Alessio Perotti dopo la sofferta vittoria con la Feralpi: Troianiello migliora un po’ ma si divora un gol, Esposito sforna l’ennesimo assist…

LE PAGELLE

a cura di Alessio Perotti

I MIRACOLI LI FA ARIDITÀ

 

ARIDITÀ 8

Incolpevole sulle due reti ospiti, è monumentale in più occasioni, come le due capitate a Voltan, la deviazione a botta sicura di Guerra e le stoccate ravvicinate di Staiti e Ferretti. Il vero “Miracoli” è lui.

RAPISARDA 6,5

Poco assistito sulla sua corsia in fase difensiva, ci mette gambe, cuore e grinta. Salva su respinta di Aridità e si fa vedere anche in sovrapposizione. Pendolino.

CONSON 6,5

Muro a centroarea, fa valere i centimetri, disimpegnadosi anche con disinvoltura. Oggi sembrava proprio il mastino della promozione che ricordavamo.

PATTI 6

In apprensione su Guerra è impreciso in fase di rilancio. La mette sul piano della tempistica e dell’anticipo, la sua specialità.

TOMI 6

Rimane piuttosto guardingo, salendo solamente nel finale oltre la metà campo. Infrange una punizione sulla barriera. Consistente.

BOVE 7

Riproposto dall’inizio da mezzala fronteggia uno dei big della categoria come Dettori. Sferra una bomba per il raddoppio imprendibile per Caglioni. Buon finale da playmaker.

BACINOVIC 6

Vertice basso, talvolta fatica a districarsi fisicamente nel folto centrocampo lombardo, ma è difficile sradicargli il pallone dai piedi. È però pericolosamente in ritardo su un paio di tackle. Non al meglio.

DI CECCO 5

Schierato nell’undici base come mediano sinistro, cincischia in sede di ripartenza. A metà tempo viene scambiato con Bove per tamponare le iniziative di Dettori, ma va troppo a rilento. Inevitabilmente sostituito.

TROIANIELLO 5,5

Qualche piccolo progresso sul piano della mobilità. Viene contrato in occasione di una deviazione in area su invito di Valente. Reclama un penalty nella ripresa per sospetto atterramento, prima di sbranarsi il 3-2 col piede sbagliato. Out anzitempo.

MIRACOLI 5,5

Esordio casalingo per l’ariete ex Carrarese, che si sblocca subito dagli undici metri. Impacciato, però, nella morsa difensiva bresciana, combina pochino.

VALENTE 7

Sull’esterno sinistro rimpiazza Esposito. Dopo il gol all’esordio, pronti-via si guadagna il penalty del vantaggio. È il più mobile ed incisivo sul fronte offensivo nella prima frazione, mentre cala un po' nella ripresa.

VALLOCCHIA 6.5

Si fa notare presto “piroettando” fra tre marcatori. Con muscolatura e tecnica incide in mediana e in ripartenza.

ESPOSITO 7

Entra subito in partita con assist e tunnel. Slalomeggia, concludendo su Caglioni. Infine l’immancabile assist-gol.

DI MASSIMO 6

Più convinto e tenace rispetto alla scorsa stagione nella difesa della palla e nei recuperi.

SORRENTINO 6

Rimpiazza Miracoli, dando il suo contributo nell’articolata azione del gol vittoria.

GELONESE 7

Entra bene in partita, suggellandola con freddezza e precisione. Da applausi.

Alessio Perotti

SPETTACOLO SUGLI SPALTI: FOTOTIFO DI SAMB-FERALPI

GOL ED EMOZIONI: LA CRONACA DI SAMB-FERALPI

FEDELI: «UN'ALTRA PARTITA DOPO I CAMBI»

 

Commenti
Condividi questo post: