Samb-Cesena 0-2, decidono i gol di Collocolo e Capellini. LA CRONACA



SAMB-CESENA 0-2

MARCATORI: 31’pt Collocolo, 33’pt Capellini.

SAMB (4-4-2): Nobile; Fazzi (dal 32’st Scrugli), Biondi (dal 37’st Cristini), D’Ambrosio, Goicoechea (dal 1’st Trllò); Botta, Angiulli, Rossi, Liporace (dal 37’st Bacio Terracino); Lescano, Babic (dal 1’st Chacon). A disp. Laborda, Fusco, Enrici, Di Pasquale, Maxi Lopez, De Ciancio. All. Montero.

CESENA (4-4-2): Nardi; Longo, Ricci, Ciofi (dal 25’st Zappella), Favale; Collocolo, Di Gennaro, Capellini (dal 36’st Petermann), Russini (dal 24’st Zecca); Bortolussi (dal 44’s.t. Tonetto s.v.), Caturano (dal 24’st Sorrentino). A disp. Benedettini, Munari, Nanni, Vallocchia, Lepri, Fabbri. All. Viali.

ARBITRO: Mario Saia di Palermo (Maninetti-Feraboli, Acanfora).

ESPULSO: 45’st Angiulli.

AMMONITI: 34’pt Rossi, 37’ Capellini, 9’st Liporace.

NOTE: cielo sereno, temperatura di 16°C; terreno di gioco in perfette condizioni. Samb in completo blu, maglia con innesto verticale rosso; Cesena in completo bianco, maglia con innesti neri.

Al via la 35^ giornata che vede il match tra Samb, che ha vinto una grande partita contro la Triestina, riaccendendo gli animi di tutta la squadra nonostante la grave crisi societaria, e che prima della partita ha voluto ringraziare i tifosi, sempre vicini, e Cesena, che nelle ultime quattro partite ha ottenuto tre punti, ma che cerca di raggiungere un posto sicuro in zona play off. Partita con ritmo fin da subito con la Samb che al 5’ trova un tiro di Lescano, che calcia sul fondo. Secondo tiro in porta al 9’ sempre per la Samb in uno uno-due tra Babic e Botta dove lo stesso Botta calcia, ma Nardi para facilmente. Occasione per il Cesena al 15’ con Bortolussi da solo in area, ma calcia di poco fuori. Sempre il Cesena al 17’ vicina al vantaggio, ma ottima parata di Nobile che evita alla Samb lo 0-1. I rossoblù rispondono subito con Botta con un tiro a giro, ma finisce sopra la traversa. Bortolussi, il più pericoloso del Cesena, trova un’altra occasione al 20’ trovando un Nobile attento. Cross di Bortolussi in area dove Favale trova un colpo di tacco un po’ improbabile al 28’. Contropiede del Cesena, sul sinistro di Angiulli che prende in pieno Bortolussi al 30’ con Collocolo, che fa tutto da solo e soprattutto bene e manda la porta sotto all’incrocio. 1-0 per i bianconeri. Botta e risposta del Cesena che realizza la seconda rete, questa volta di Cappellini, con una Samb che si era addormentata un po’ in area. 2-0 al 32’. Punizione di Botta dove Nardi manda la palla in corner al 37’. Schema su calcio d’angolo tra Botta e Angiulli che calcia di sinistro in porta, ma la palla esce di poco. Finisce senza recupero il primo tempo, un po’ sottotono per la Samb nella seconda metà.

Doppio cambio per la Samb all’inizio del secondo tempo: fuori Goicoechea e Babic rispettivamente per Trillò e Chacon. Cesena che riparte all’attacco con un’occasione per Bortolussi al 2’ che crossa in mezzo all’area dove non arriva nessuno. All’8 contropiede per i bianconeri con Bortolussi, ma una grande chiusura di Biondi manda la palla in corner. Su calcio d’angolo Di Gennaro tira da fuori e con una deviazione di Botta la palla entra quasi in porta colpendo il palo, facendo evitare un autogol alla Samb che avrebbe, forse, chiuso la partita. Al 10’ Rossi cerca il 2-1 piazzando la palla, che esce sopra la traversa. Al 15’ chance per la Samb dove Trillò, però, tira alto sopra la traversa. Subito dopo Botta si porta la palla su fondo cercando il cross in mezzo ma un avversario spazza la palla. Ritmo della partita che si abbassa e al 23’ fuori nel Cesena Caturano, Russini e Ciofi per l’ex Sorrentino, Zecca e Zappella. Al 28’ Angiulli ci prova da lontano, ma una deviazione spedisce la palla in corner. Dopo un minuto cross da fuori area di Botta per Fazzi che in rovesciata non riesce a trovare la porta. Samb che dà il tutto per tutto cercando di riaprire la partita con Botta che calcia da fuori, facile per Nardi. Subito dopo è il Cesena che ci prova con Sorrentino che, prima mette un cross in mezzo rimpallato e poi calcia a giro, sul fondo. Al 33’ fuori Fazzi per Scrugli. Dopo tre minuti altri cambi per entrambe le squadre: nella Samb fuori Liporace e Biondi per Bacio Terracino e Cristini e nel Cesena fuori Capellini per Petermann. Al 43’ fuori Bortolussi per Tonetto. Dopo un minuto Zecca subisce un fallo da dietro di Angiulli fuori dall’area: cartellino rosso per il numero 23 rossoblù. Samb che nel recupero cerca almeno un gol con un tiro in porta di Botta che Nardi para. Finisce la partita con una vittoria importante dei bianconeri. Amarezza, invece, per la squadra di casa che ha provato fino all’ultimo di accorciare il risultato, invano però.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: