Samb a Padova con la rosa al completo: Montero deve solo scegliere



Sta per esaurirsi il conto alla rovescia per l’esordio della Samb nei play off di Serie C. La squadra allenata da Paolo Montero ha ormai ultimato il percorso di preparazione tecnica e – soprattutto – atletica in queste due settimane post-lockdown, proiettata verso la sfida di martedì 30 giugno che la vedrà di scena allo stadio Euganeo di Padova. Un percorso, quello degli allenamenti collettivi, che non ha subito stop o piccoli incidenti di percorso: i dettami del protocollo sanitario sono stati rispettati senza problemi e tutti i test per il covid-19 sono risultati negativi. Altra nota positiva il fatto che non si siano registrati infortuni, soprattutto se si considera che tutti gli atleti provenivano da un insolito periodo di fermo quasi completo (fatta eccezione per gli allenamenti individuali svolti da casa in collegamento con lo staff tecnico). Montero, dunque, dovrà soltanto scegliere l’undici migliore per la sfida che lo vedrà di fronte alla squadra di Andrea Mandorlini, che avrà il vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre per guadagnarsi l’accesso al secondo turno.


Condividi questo post: