Rinnovo, Mancuso glissa: «Non ne ho ancora parlato con la società. Ora do importanza al campo»


L’attaccante rossoblù non si sbilancia: «A San Benedetto mi trovo bene». Poco altro prima di scrollarsi dal discorso: «Del contratto parla il mio procuratore con la società, io preferisco dare il massimo in campo»…

Il nome di Mancuso fa gola, da tempo ormai, a molte società grazie all'esplosione con la maglia rossoblù dove ha segnato come mai in carriera: 13 reti messe in 26 presente. Che bottino per il giovane attaccante milanese. Un bottino che, a guardarlo da fuori, fa gola a tante società, anche in Serie B. E si che i rumors, in questo momento, accompagnano ogni passo del numero sette di Sanderra. A specifica domanda, comunque, non ha risposto, nella conferenza stampa del pomeriggio: «Con la società non ho ancora parlato circa la mia volontà di restare o meno». È schivo, il bomber, ed evita volentieri l'argomento girandoci intorno: «Del rinnovo del mio contratto sta discutendo il mio procuratore con la società. Io preferisco dare il massimo in campo». Come a dire: se ne discuterà se e quando sarà.

 

 

Domenico del Zompo

Condividi questo post: