Ravenna-Samb, LE PROBABILI | Senza Bacio Terracino si torna al 3-5-2



Zironelli: «Battere il ferro finché è caldo»

La Samb cerca la seconda vittoria di fila, ma in casa del Ravenna deve anche fare i conti con un’infermeria un po’ troppo affollata. Zironelli non potrà contare su Maxi Lopez e Bacio Terracino, mentre Scrugli e Botta sono convocati ma non al meglio della condizione.

LA PRIMA DI COLUCCI – Anche Leonardo Colucci, alla sua prima partita sulla panchina del Ravenna, dovrà fare i conti con diverse assenze, soprattutto in difesa con Jidayi squalificato e Marchi infortunato: da queste dipenderà la scelta del modulo tra 4-4-2 e 3-5-2. Altri assenti sono il portiere Tonti e il centrocampista Meli (Covid 19). In attacco sicura la coppia Mokulu-Martignago.

FORFAIT ALL’ULTIMO – L’infortunio di Bacio Terracino nella rifinitura di sabato peggiora la situazione di un attacco, quello della Samb, che deve già fare a meno di Maxi Lopez e con Botta non al meglio. Per questo Mauro Zironelli, dopo il 3-4-3 scelto contro la Vis Pesaro, potrebbe tornare al 3-5-2: sugli esterni sicure le presenze di Lavilla e Malotti, in attacco Nocciolini e Lescano.

PROBABILE FORMAZIONE SAMB (3-5-2): Nobile; Cristini, D’Ambrosio, Di Pasquale; Lavilla, Shaka Mawuli, Angiulli, D’Angelo, Malotti; Nocciolini, Lescano. All. Zironelli.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: