Fedeli: «Rapisarda tra i primi rinnovi». E lui: «Voglio restare qui a lungo»


Il sacrificio è, forse, una delle qualità di un giocatore più apprezzate. Forse prima ancora di classe ed abilità. Uno come Rapisarda, che a San Benedetto ha messo in mostra tutte e tre, si è guadagnato l’affetto della tifoseria. Sarà per questo che la società ha intenzione di blindarlo. C’è la volontà della dirigenza e quella del giocatore.

«Rinnovare? Assolutamente. C’è la mia volontà di prolungare il contratto e stare qui a San Benedetto per molto tempo. Basti pensare che nel corso dell’estate ho firmato un biennale».

Intervenendo a Vera Tv, però, il presidente Franco Fedeli ha fatto capire che l’intenzione della società è quella di prolungare ancora il contratto dell’esterno ex Lumezzane:

«Certamente è un discorso che affronteremo, Rapisarda è un ottimo ragazzo ed è tra i primi con cui parleremo per allungare il contratto»

A coronamento di un momento decisamente positivo, per il giocatore, è arrivato il gol (il primo con la Samb). E non solo.

«La rete? Una doppia gioia, l’ho dedicata alla mia compagna. Diventerò papà e penso che sia una grande gioia. È un gol che casca proprio a pennello».

 

Condividi questo post: