Quondamatteo guarda avanti: «Migliorate le prestazioni, ora servono punti»


La Samb vive un momento difficile, in classifica: gli otto punti collezionati fino ad ora complicano la strada verso la risalita dei rossoblù che, seppur tangibile nelle prestazioni, non appare visibile nei risultati. Intervenendo a VeraTv mister Valerio Quondamatteo, vice di Giorgio Roselli, ha spiegato la situazione:

«Pensiamo gara dopo gara. Il primo passo necessario era migliorare le prestazioni e ora che ci siamo riusciti dobbiamo cercare il risultato e i punti perché anche mentalmente cambia molto il lavoro settimanale. È cambiato anche il modulo? Quella è stata anche dettata dalla necessità della rosa corta, ma giocando a tre dietro riusciamo a mantenere un migliore equilibrio. Se ci fossimo trovati costretti a fare una sostituzione, ad esempio, sarebbe stato necessario cambiare anche modulo. Credo sia cambiata anche la dinamica dei gol che subiamo: prima soffrivamo molto dietro. Tolto la rete di Vicenza, figlia di una bellissima azione personale, abbiamo subito principalmente sui piazzati. Vedo i ragazzi crescere nella sicurezza settimana dopo settimana».


Condividi questo post: