Prossimo avversario: il Lumezzane supera l’Ancona, mercoledì la sfida al Riviera delle Palme


LUMEZZANE – ANCONA 2-1
MARCATORI
: 31'pt Leonetti; 13'st Frediani, 35'st Lella.

LUMEZZANE (4-4-2): Pasotti; Varas, Tagliani, Sorbo, Bonomo; Oggiano (18'st Marra), Arrigoni, Gentile, Bacio Terracino; Leonetti (24'st Sola), Speziale (31'st Lella). A disposizione: Carboni, Bagatini Marotti, Allegra, Russini, Padulano, Zappacosta, Rizzi. Allenatore: Bertoni.

ANCONA (4-3-3): Anacoura; Daffara (42'st Mancini), Cacioli, Ricci, Barilaro; Zampa, Agyei, Gelonese; Bariti (7'st Voltan), Paolucci, Frediani. A disposizione: Scuffia, Di Dio, Bambozzi, Djuric, Nicolao, Momentè, Forgacs, Bartoli, Fraternali). Allenatore: De Patre.

ARBITRO: D'Apice di Arezzo.

NOTE: espulso al 23'st Agyei.

Una rete di Leonetti nel primo tempo e di Lella nella ripresa rispediscono l’Ancona a casa con le pive nel sacco, nonostante il momentaneo pari di Frediani. La zona salvezza si avvicina per il Lume che nel turno infrasettimanale se la dovrà vedere con la Samb…

LUMEZZANE – ANCONA 2-1
MARCATORI
: 31'pt Leonetti; 13'st Frediani, 35'st Lella.

LUMEZZANE (4-4-2): Pasotti; Varas, Tagliani, Sorbo, Bonomo; Oggiano (18'st Marra), Arrigoni, Gentile, Bacio Terracino; Leonetti (24'st Sola), Speziale (31'st Lella). A disposizione: Carboni, Bagatini Marotti, Allegra, Russini, Padulano, Zappacosta, Rizzi. Allenatore: Bertoni.

ANCONA (4-3-3): Anacoura; Daffara (42'st Mancini), Cacioli, Ricci, Barilaro; Zampa, Agyei, Gelonese; Bariti (7'st Voltan), Paolucci, Frediani. A disposizione: Scuffia, Di Dio, Bambozzi, Djuric, Nicolao, Momentè, Forgacs, Bartoli, Fraternali). Allenatore: De Patre.

ARBITRO: D'Apice di Arezzo.

NOTE: espulso al 23'st Agyei.

Al Salieri cade la pioggia e cade l’Ancona il cui destino sembra segnato: di giornata in giornata la prospettiva salvezza si fa sempre più inconsistente. La gara non è entusiasmante e prima di vedere qualcosa che rompa l'andamento di una noiosa partita a scacchi passano poco più di venti minuti con i padroni di casa che vanno a bussare alla porta di Anacoura che ringrazia il dio del calcio quando il destro a giro di Bacio Terracino si spegne di poco sopra la traversa. Monologo dei rossoblù, che passano alla mezz’ora. Calcio d'angolo, Cacioli libera ma la palla non va lontana così Speziale, appostato poco fuori dall’area, tenta il colpo della domenica che si rivela una clamorosa ciabattata sulla quale però si avventa Leonetti facendo di necessità virtù e battendo così Anacoura. Nella ripresa gli ospiti provano a restare aggrappati al risultato e De Patre butta dentro Voltan che poco prima del quarto d’ora tenta lo sfondamento in area vincendo due rimpalli, la sfera arriva a Frediani che ringrazia e spedisce in rete: 1 a 1. La vita dei dorici si complica al 23’ quando Agyei si fa buttare fuori per un doppio giallo. L’inferiorità numerica non aiuta un Ancona già in difficoltà così il vantaggio e il definitivo 2 a 1 va a segnarlo Lella al 35’ grazie alla complicità (involontaria) di un difensore biancorosso. Amministrazione fino al triplice fischio per il Lumezzane che mercoledì pomeriggio farà tappa al Riviera delle Palme per cercare di avvicinare ulteriormente la zona salvezza, ora distante solo 2 punti.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: