Pronti-Samba-Gol, dentro Vis Pesaro-Samb


Nelle ultime due giornate di campionato i rossoblù hanno segnato il primo gol in meno di tre minuti: sintomo che il processo di crescita tecnica e soprattutto caratteriale è a buon punto…

Il percorso di maturazione tecnica e caratteriale della Samb è ormai giunto ad un ottimo stadio. A dimostrazione di ciò il fatto che, dopo nemmeno venti minuti, la squadra allenata da Loris Beoni si sia trovata in vantaggio per due reti a zero. Difficile ipotizzare che si tratti di una casualità, visto che una settimana fa il Castelfidardo era stato bucato dopo appena tre minuti da Salvatori. Al “Benelli”, invece, è stato Titone a fare da apriscatole dopo soltanto due giri d'orologio. Due gol, questi, sintomatici di come l'atteggiamento della Samb sia migliorato in questo avvio di stagione, basti pensare al fatto che con Fermana ed Avezzano erano serviti i gol degli avversari per svegliare i rossoblù. La squadra vista a Pesaro, invece, sa che per vincere questo campionato bisogna stare con la testa sulle spalle per novanta e più minuti. È così che si vincono i campionati.

Daniele Bollettini

Condividi questo post: