Porto d’Ascoli – Samb, tris rossoblù: in gol Gelonese, Calderini e Minnozzi


Samb (3-5-2): Pegorin; Ilari, Miceli, Zaffagnini; Rapisarda, Gelonese, Bove, Russotto, Cecchini; Di Massimo, Calderini.

Passa definitivamente al 3-5-2, dopo qualche tentativo nel primo tempo, mister Magi. Una delle note positive è il ritorno di Fabio Pegorin dopo la forzata inattività, segno che il portiere è sempre più vicino alla piena disponibilità per il tecnico. Alla prima occasione buona viene concesso un calcio di rigore alla Samb per un fallo subito da Calderini. Lo stesso codino si presenta dal dischetto e realizza il 2-0. Altro penalty poco prima del quarto d’ora per un fallo di mano su cross di Rapisarda. Stavolta va Russotto che colpisce il palo. Al 37′ l’imbucata buona è di Luca Gelonese, dopo un’azione personale di Di Massimo, che a tu per tu con l’estremo difensore avversario non sbaglia e firma il definitivo 3-0.

Condividi questo post: