Porto d’Ascoli, Mattia Manoni: «Che emozione segnare il primo gol in Eccellenza»


Un suo gol allo scadere ha deciso la gara del suo Porto d’Ascoli contro la Pergolese. Mattia Manoni, difensore classe 2000, alla sua prima esperienza tra i grandi dopo che fino allo scorso anno ha fatto parte del settore giovanile della Sambenedettese, parla della vittoria sofferta ma anche dell’emozione provata al gonfiarsi della rete: «E’ stata una partita combattuta; loro erano forti ma era una gara che si poteva sbloccare solo da un calcio piazzato e così è stato. Entrambe abbiamo giocato bene».

La Pergolese vi veniva a pressare molto alto mettendovi in difficoltà
«Sì nel primo tempo abbiamo subito in po’ di più il loro pressing poi abbiamo fatto un buon secondo tempo rientrando con la giusta mentalità e penso che abbiamo fatto meglio noi».


Raccontaci il tuo gol
«Devo essere sincero, ho avuto un po’ di fortuna ma è stata una grande emozione per me aver segnato il primo gol in Eccellenza».

Come reputi la tua stagione fino ad ora?
«La reputo positiva ma credo che si possa fare sempre meglio».

Condividi questo post: