Porto d’Ascoli, De Vecchis: «La squadra ha un grandissimo potenziale»




E’ stato veramente un esordio dal primo minuto col botto per Alessio De Vecchis che ha permesso con la sua doppietta al suo Porto d’Ascoli di vincere contro la San Marco Lorese. Arrivato ad inizio dicembre ha avuto subito un infortunio muscolare che non gli ha permesso di scendere in campo ma quando ne ha avuto l’occasione dall’inizio, ha lasciato il segno.

Sei arrivato al Porto d’Ascoli e ti sei infortunato. Quanto ti ha pesato guardare i tuoi compagni dalla panchina?
«È stata davvero dura… Molto dura… Ero appena arrivato e purtroppo mi sono dovuto fermare; non è mai bello infortunarsi ma farlo appena arrivato è ancora peggio».

Sognavi un esordio cosi scoppiettante?
«No, non me lo sarei mai immaginato un esordio così bello; sono veramente contentissimo».

Cosa pensi di poter dare al Porto d’Ascoli in questa seconda parte di stagione?
«Al Porto d’Ascoli non so cosa darò di preciso ma sicuramente il 100x 100 negli allenamenti e la domenica per portare questa squadra alla vittoria».


Dove può arrivare secondo te questa squadra?
«Non so dove possiamo arrivare ma quello di cui sono sicuro è che la squadra ha un grandissimo potenziale. Sicuramente a nessuno piace perdere e tantomeno a noi quindi so che i nostri obbiettivi sono di scendere in campo la domenica dando tutto per vincere».

Condividi questo post: