Porto d’Ascoli, Alfonsi: «Dopo aver subito il pari non siamo stati più lucidi»


Il Porto d’Ascoli ha raccolto solo un punto nel derby contro il Grottammare ma il rammarico per gli uomini di Sante Alfonsi è stato quello di non capitalizzare al massimo un primo tempo giocato alla grande. A confermarlo è lo stesso tecnico: «L’arrabbiatura è abbastanza grossa. – esordisce Alfonsi – Purtroppo abbiamo preso il gol del pareggio su una ingenuità da cui è conseguito il rigore.

Dopo non siamo stati più capaci di riorganizzarci ed è stato un vero peccato perché c’era ancora tanto tempo per andare a vincere la partita. Ci abbiamo provato ma non siamo stati più lucidi come nel primo tempo dove effettivamente avevamo avuto diverse occasioni e lo abbiamo chiuso con un solo gol di vantaggio.

E’ subentrato anche un po’ di nervosismo perché l’arbitro ha concesso il rigore che secondo noi non c’era perché Manoni era fuori area e poi la palla aveva sbattuto prima sul piede e poi sulla mano. Dobbiamo fare decisamente meglio».


Condividi questo post: