Pesca sportiva, successo di Zefferino Guidi al Match Fishing in Tunisia


Grande soddisfazione per la città di San Benedetto in ambito della b, grazie a Zefferino Guidi che ha fatto parte della Nazionale Italiana che ha gareggiato agli Europei, oltre ad aver primeggiato in un torneo internazionale disputato in Tunisia.


Zefferino, cosa si prova a far parte della Nazionale?

«È una grande responsabilità rappresentare l’Italia, lo so bene essendo stato anche C.T. della Nazionale, ed ogni volta è sempre emozionante anche perché è molto difficile arrivarci. È una chiamata meritocratica, che arriva in seguito a prove di selezione e competizioni che devi vincere: io quest’anno ce l’ho fatta ed agli Europei ho fatto parte dell’Italia B».

Che gioia si prova a vincere una medaglia Europea?

«Sono momenti bellissimi, nonostante ci siamo classificati sul gradino più basso del podio, il bronzo in un Europeo è una grande soddisfazione. L’Italia A ha conquistato l’oro, ed il mio compagno Teodoro Di Paola ha vinto la gara individuale. Siamo davvero entusiasti di quanto fatto e dei nostri risultati in questa competizione».

Per te c’è stata anche la recente vittoria in Tunisia.

«È stata una bella competizione, sono davvero contento di averla vinta. Si trattava del primo trofeo Match Fishing, che si è svolto a Tunisi il 21 ottobre: l’organizzazione è stata stupenda, ci hanno accolto in grande stile, poi ovviamente fa sempre piacere trionfare e ci sono riuscito. Ora la testa è rivolta alle prossime competizioni, su tutte quelle che si disputeranno il prossimo anno a casa nostra».

Gian Marco Calvaresi


Condividi questo post: