Pegorin, Zaffagnini, Celjak: tanti dubbi per Roselli. Renate-Samb, LE PROBABILI


Chiudere l’anno in positivo per lanciarsi nel girone di ritorno: questo l’obiettivo dichiarato della Samb di mister Roselli. La vittoria sulla Fermana, nella continua e disperata crisi di uomini, infonde ancor più fiducia nell’ambiente.


Tuttavia si dovranno fare i conti con le assenze anche in quel di Meda dove l’avversario sarà il Renate di Diana. Pegorin è in dubbio e sarà valutato a ridosso del fischio iniziale, c’è ottimismo comunque circa il suo impiego. Dietro sarà della spedizione anche Andrea Zaffagnini. Il difensore potrebbe non essere impiegato, tuttavia, visto il persistente problema al ginocchio che lo accompagna ormai da un mesetto. Pronto, seppur non al meglio, c’è Vedran Celjak. Mancheranno gli squalificati Cecchini e Signori, oltre agli infortunati Biondi, Di Pasquale, Rinaldi e Stanco.


Diana può sorridere, nessun problema a livello di organico e la piena libertà di schierare il miglior undici. Le Pantere sono reduci dalla vittoria casalinga contro il Rimini e dal pari esterno contro la Feralpisalò, dopo la sconfitta interna patita per mano del Sudtirol.

LE PROBABILI FORMAZIONI
RENATE (4-4-2): Cincilla; Anghileri, Teso, Saporetti, Vannucci; Simonetti, Pavan, Rada, Piscopo; Gomez, Spagnoli. All. Diana
SAMB (3-5-2): Pegorin; Celjak, Miceli, Gelonese; Rapisarda, Rocchi, Caccetta, Ilari, Gemignani; Calderini, Di Massimo. All. Roselli.

Condividi questo post: