Patti impressionato: «Tifosi, mai viste proporzioni come a San Benedetto»


Il difensore della Samb: «Passione e partecipazione incredibili. Presidente duro dopo la sconfitta? Per noi è uno stimolo. Vogliamo arrivare il più in alto possibile»…

Matteo Patti di strada ne ha fatta tanta, ciò nonostante l'impatto con i tifosi della Samb lo ha sorpreso: «Passione e partecipazione sono incredibili qui – ha detto il difensore della Samb a VeraTv -. Se poi penso che questà città non fa neanche 50mila abitanti e in match di cartello si potrebbe arrivare vicino ai 10mila spettatori questo vorrebbe dire che allo stadio ci vanno praticamente tutti: mai visto proporzioni così». Il numero 32 rossoblù ha poi analizzato il momento della squadra dopo le due sconfitte consecutive: «Contro il Padova abbiamo provato a dare tutto. A Reggio dovremo andare con tanta determinazione, ma dovremo essrere anche bravi a mantenere gli equilibri in campo. Le parole forti del presidente dopo la sconfitta? Noi il presidente lo prendiamo sempre come uno stimolo: qualche volt apuò toccarti l'orgoglio ma questo è per spingerti a dare di più». A chi gli ha chiesto se la partità del Città del Tricolore potrà servire a far scattare la molla ad una Samb ora in difficoltà Patti ha risposto così: «Per me, e penso anche per tutti i miei compagni, la molla è scattata nel momento in cui abbiamo firmato il contratto. Le ambizioni di classifica? Sicuramente vogliamo arrivare il più in alto possibile, ma adesso cerchiamo di pensare di partita in partita».

Redazione

TUTTE LE NEWS DELLA GAZZETTA ROSSOBLU'

PALLADINI: «LA SAMB LOTTERÀ PER IL VERTICE»

Commenti
Condividi questo post: