Passo lento per le prime, Ternana ancora ko: LE ALTRE PARTITE



SAMB, CHE RIMONTA A VERONA: 2-1. LA CRONACA

ROSELLI: «TRE PUNTI IMPORTANTISSIMI»

FEDELI: «ADESSO È TUTTA UN’ALTRA SAMB»

Continua anche nella quattordicesima giornata di campionato il passo lento delle prime in classifica del girone B: pareggiano Pordenone (1-1 col Sudtirol) e Fermana (0-0 con l’Albinoleffe) e ne approfittano Triestina e Feralpisalò, ora appaiate a 25 punti e in piazza d’onore tra i ramarri (primi a 26) e i canarini (24). Per gli alabardati successo di misura contro un’Imolese in flessione (due punti nelle ultime quattro partite); Feralpi trascinata da una doppietta di Caracciolo nel 4-2 maturato sul campo della Giana Erminio. Periodo difficile è anche quello che vive la Ternana, alle prese con la seconda sconfitta di fila a Vicenza (1-0). Si interrompe il buon momento della Vis Pesaro, battuta nell’incrocio marchigiano-romagnolo dal Ravenna (1-0). Altro impegno simile sotto il profilo geografico è stato quello tra Fano e Rimini, ma in questo caso ad avere la meglio (sempre 1-0) è stata la compagine marchigiana. Due gol per parte tra Teramo e Renate, nessuno invece tra Gubbio e Monza: risultati che hanno permesso alla Samb (2-1 alla Virtus Verona, QUI LA CRONACA) di risalire la classifica e tirarsi fuori dalla zona play out.


RISULTATI

Ravenna-Vis Pesaro 1-0

Fano-Rimini 1-0

Fermana-Albinoleffe 0-0

Virtus Verona-Samb 1-2

Giana Erminio-Feralpisalò 2-4

Gubbio-Monza 0-0

Sudtirol-Pordenone 1-1

Teramo-Renate 2-2

Ternana-Vicenza 0-2

Triestina-Imolese 1-0

CLASSIFICA

Pordenone 26, Triestina e Feralpisalò 25, Fermana 24, Vicenza e Ravenna 23, Vis Pesaro 22, Ternana 20, Sudtirol e Imolese 19, Monza 17, Giana Erminio, Rimini, Teramo e Samb 15, Gubbio 13, Fano e Renate 12, Albinoleffe 11, Virtus Verona 10


Condividi questo post: