Pasqualini: «Vogliamo un altro trofeo, per la Supercoppa spero in una Beach Arena gremita»


Parla il presidente della Happy Car: «Stiamo per entrare nella fase più importante della stagione, non vogliamo fermarci alla Coppa italia. La Samb è una grande famiglia»…

«C'è grande entusiasmo, stiamo per entrare nella fase calda della stagione. Speriamo di regalare a San Benedetto spettacolo e altri trofei». Questo il pensiero di Giancarlo Pasqualini, numero uno della Happy Car Samb, che sta appassionando sempre più i sambenedettesi al Beach Soccer a suon di vittorie e trofei.

Presidente, venite da un'ottima prima parte di stagione. Cosa si aspetta dalle fasi finali del campionato?

«Sono soddisfattissimo dell'andamento della squadra fin qui, soprattutto con la vittoria in Coppa Italia. Si può dire che è iniziata una nuova era per la società, grazie all'ingresso dei nuovi soci. Abbiamo investito molto sia per migliorare l'organizzazione e la visibilità della squadra, sia a livello di giocatori, ed i risultati sono stati ottimi. Ora ci attende la tappa di Vasto e speriamo di archiviare subito la qualificazione alle fasi finali del campionato. Il nostro obiettivo è una seconda parte di stagione da top, e siamo davvero entusiasti di giocarci la finale di Supercoppa contro il Viareggio, che ormai è la nostra avversaria principale. Sarebbe davvero bello esporre in bacheca un altro trofeo perché la Coppa Italia conquistata, oltre ad essere una grandissima soddisfazione, è stata subito un segnale forte per me e per i nuovi dirigenti».

Parlando proprio della Coppa Italia, come ha vissuto la conquista di questo trofeo?

«È stata davvero una grandissima emozione per me, credo di aver vissuto uno dei momenti più belli personalmente dal punto di vista sportivo. È stato un grande risultato, giunto al termine di una grande cavalcata, perché la squadra è cresciuta partita dopo partita e siamo arrivati a giocarci la finale di Terracina con una grande fiducia in noi stessi. È stato davvero bello anche constatare quante persone e quanti tifosi ci abbiano seguito, è un motivo di orgoglio per tutti noi».

Nell'ambiente c'è grande entusiasmo, qual è la grande forza di questa squadra?

«Credo che alla base dei successi ottenuti dalla Samb negli ultimi anni ci sia la grande unione del gruppo. Siamo riusciti a creare un grande rapporto tra squadra e dirigenza, basato sul dialogo, come una grande famiglia. Le nostre colonne portanti sono sempre contente di tornare da noi, ed i risultati ne sono la prova. Sono molto fiducioso per la Supercoppa, e spero in una Beach Arena gremita per sostenerci».

Gian Marco Calvaresi

Commenti
Condividi questo post: