Parla il difensore goleador. Salvatori: “Felice di essere a San Benedetto”


Il centrale della Samb, che ha già realizzato due centri in campionato, è schietto: “Il gioco non è stato dei migliori, ma siamo solo all’inizio”…

Ha già eguagliato il suo record di marcature in stagione: con la Samb ha infilato sia l'Avezzano che il Castelfidardo, al Riviera. Ma Davide Salvatori di mestiere difensore.

IL VIZIO DEL GOL – "Sono contento di questo periodo sia a livello personale che di squadra. Il gol di domenica l'ho dedicato a mio cognato che non c'è più. Abbiamo giocato due trasferte non semplici e le abbiamo affrontate al meglio. Non ho mai contato i gol che ho segnato fin'ora, anche se il massimo in stagione è stato di due".

L'ESORDIO – "Sono molto felice di essere qui e conosco molto bene ambiente e piazza. Vivo a dieci km da San Benedetto, non potevo fare una scelta diversa. È stato un ottimo inizio, a livello di gioco potevamo far vedere qualcosa in più, ma credo che migliorerà sensibilmente. Mettiamo anche che da quando abbiamo iniziato si sono aggiunti diversi elementi quindi siamo in leggero ritardo rispetto ad altre squadre".

AL BENELLI – "Guardiamo gara per gara: quella di domenica non sarà una trasferta facile. Pensiamo a lavorare bene questa settimana perchè se ci prepariamo sempre al meglio i risultati arriveranno. Loro vengono da una buona gara in trasferta è giocaheranno sicuramente sulle ali dell'entusiasmo, sarà una bella 'battaglia' e non sarà facile. Nelle ultime due gare non abbiamo subito reti, ma l'importante è non concedere occasioni da gol perchè domenica contro il Castelfidardo abbiamo rischiato una volta sola, ma se avessero segnato sarebbe stato tutto diverso."

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: